fbpx
Regioni ed Enti Locali

L’assessore Valeria Proto e le Consigliere Claudia Alongi e Roberta Zicari: “nessuno spostamento per la scuola Luigi Pirandello”

“Desideriamo rassicurare la dirigenza e gli studenti della Scuola media Pirandello di Agrigento in merito al rischio di trasferimento in altra sede per consentire una complessa catena di spostamenti di altri Istituti su necessità della Provincia”.

“Tutelare un importante pezzo di storia scolastica della nostra città, così come tutte le altre utenze scolastiche, è una priorità che il Sindaco Micciché condivide pienamente con noi.” commenta l’ass. Proto che prosegue: “Pur confermando la piena collaborazione con la Provincia per trovare un’adeguata soluzione, il Comune di Agrigento, che ha competenza esclusiva sugli edifici scolastici delle scuole elementari e medie e sulla loro dislocazione sul territorio, ha già accantonato questa ipotesi nel luglio scorso”.

Alongi e Zicari aggiungono: “Comprendiamo la necessità di spostare il Fermi fuori dalla zona industriale in attesa che i locali originari vengano messi in sicurezza, ma va trovata un’altra soluzione per evitare che la toppa sia peggio del buco. Dislocare in altra sede una scuola storica come questa sarebbe stato inspiegabile e avrebbe danneggiato l’immagine dell’istituto Comprensivo “Agrigento Centro” e la qualità dell’offerta scolastica finora garantita ai giovani agrigentini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.