fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Licata, Angelo Cambiano rilancia: “non escludo una mia ricandidatura”

angelo cambianoL’oramai ex Sindaco di Licata, Angelo Cambiano (in foto) non demorde e rilancia: “non escludo una mia ricandidatura

Lo ha affermato durante la trasmissione televisiva “In Onda” su La7 condotta da David Parenzo e Luca Telese. Cambiano, chiamato in causa come esempio di quella “politica” che ha mandato a “casa” un Sindaco che ha applicato la legge, è stato sfiduciato dal Consiglio Comunale lo scorso 9 agosto con 21 voti a favore.

Non ho mai avuto una maggioranza politica – sottolinea Cambiano – poiché la legge elettorale in Sicilia permette l’apparentamento fra forze politiche, quindi fu bloccato il premio di maggioranza. Io stavo solo facendo il mio dovere, quello che ognuno dovrebbe fare, ovvero ossequiare un protocollo di intesa con la Procura della Repubblica di Agrigento. Non era una scelta politica“. “La reazione è stata violenta il giorno successivo alla sfiducia da parte degli stessi cittadini nei confronti di chi ha votato la mozione. C’è gente che osserva e per bene e onesta“.

Ricandidarmi? “Di sicuro non vorrei darla vinta a coloro i quali continuano a fare quella politica clientelare e assistenziale che ha devastato i territori splendidi. Darla vinta a questa politica è una sconfitta. Per questo non escludo un mio impegno e una mia ricandidatura“. 

Guarda dal minuto 52:55

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.