fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Licata, arrivano migranti a bordo di una “carretta del mare”: arrestato presunto scafista

Nuovo sbarco di migranti sulle coste agrigentine. A rintracciare un gruppo di migranti nella acque antistanti il porto di Licata è stata la Guardia Costiera che è riuscita ad intervenire in tempo bloccando la barca di circa 10 metri che, dopo aver concluso le operazioni di sbarco, stava per prendere il largo.

Ad essere fermato in stato di arresto un tunisino, presunto scafista che ora dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Secondo alcune indiscrezioni, ancora da accertare, sul barchino arrivato nei pressi della località balneare della “Mollarella”, in contrada Nicolizia, erano presenti circa 20 soggetti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.