fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Licata, l’assessore Burgio preannuncia le dimissioni mentre il Consiglio nomina i revisori dei conti

Nella serata di ieri, quasi a conclusione dei lavori del Consiglio comunale di Licata, convocato dal presidente Giuseppe Russotto per la nomina dei Collegio dei Revisori dei Conti, l’assessore allo sport, turismo e spettacoli, con delega anche alla sanità ed ai quartieri, ha preannunciato le dimissioni, che saranno formalizzati nel corso della giornata odierna, per motivi personali e familiari.

In quanto alla trattazione dell’unico punto posto all’ordine del giorno della seduta, il Civico consesso, previo pubblico sorteggio, così come fissato dalla norma, ha nominato i tre componenti del Collegio dei Revisori dei Conti, per il triennio 2020- 2023, tra i 229 aspiranti, iscritti da almeno cinque anni nel registro dei revisori legali o all’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.

I tre componenti effettivi sorteggiati, nell’ordine sono Antonio Maria Fricano, Giovanni Chiello e Alberto Tumbiolo.

Il Consiglio, inoltre, ha nominato altri tre componenti che potranno subentrare soltanto in caso di rinuncia, incompatibilità o mancanza di requisti necessari da parte dei nominati di cui sopra; nell’ordine i tre sono Giuseppina Giunta, Biagio Trigilio e Giovanni Crimì.

La deliberazione è stata dichiarata immediatamente esecutiva.

Ancora prima che l’assessore Burgio preannunciasse le proprie dimissioni, il Consiglio comunale ha ha preso atto della relazione dell’esperto nominato dal Sindaco, Salvatore Licata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.