fbpx
Regioni ed Enti Locali

Licata, Sindaco sollecita la riapertura di barbieri e parrucchieri

Alla luce delle incessanti sollecitazioni che provengono dalla base, dello stato di disagio economico in cui sono venuti a trovarsi gli operatori della categoria a causa della prolungata inattività, ma, soprattutto, incoraggiato dai sempre più confortanti dati relativi all’andamento dello scarsissimo contagio dal coronavirus registrato in Sicilia, il Sindaco Giuseppe Galanti, lancia un appello al Governatore della Sicilia, Nello Musumeci, affinchè avvii ogni utile iniziativa ai fini della ripresa, a breve, dell’attività da parte dei barbieri e parrucchieri.
“Logicamente un’eventuale autorizzazione è preceduta dall’approntamento di un apposito protocollo che disciplini in modo dettagliato le modalità di svolgimento del servizio, quale ad esempio l’accesso all’esercizio e sede dell’attività, previo appuntamento, di un solo cliente per volta, la sanificazione dopo ogni servizio reso, l’utilizzo di prodotti monouso, il rispetto del distanziamento sociale, l’utilizzo di mascherine e guanti, visiere trasparenti e quanto altro necessario ai fini della tutela di ogni forma di prevenzione dal contagio del Covid19.
Ritengo, alla luce delle considerazioni sopra esposte, che tale attività possa essere autorizzata sin da subito o, comunque, nel giro di pochi giorni, per dare una concreta risposta alle richieste della categoria e della collettività, che si vede privata di un servizio da sempre particolarmente richiesto- conclude il Sindaco – e ridare ossigeno ad una delle tante categorie precipitate in stato in grave crisi economica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.