fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Licatese arrestato dai Carabinieri per ordine di carcerazione: deve espiare una pena a 12 anni e 8 mesi di reclusione

Arresto-dei-CarabinieriNel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Licata, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello del Tribunale di Catania, traevano in arresto Gaspare Gaetano Trigona,

classe 1984, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, dovendo lo stesso espiare la pena definitiva di 12 anni e 8 mesi di reclusione, poiché giudicato colpevole dei reati di associazione a delinquere finalizzata al traffico, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope e sostituzione di persona aggravata in concorso, reati commessi a Licata, Catania, Giardini Naxos (ME), Roma e Reggio Calabria, nell’anno 2009.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Agrigento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.