fbpx
Cronaca

Non osserva la misura restrittiva e simula il furto della sua moto, nei guai un 36enne dell’agrigentino

 

porto empedocle torreE’ finito nei guai un empedoclino di 36 anni.

Gli agenti del commissariato “Frontiera” della città marinara, avrebbero dovuto procedere alla confisca del suo mezzo a due ruote in quanto senza assicurazione, ma l’uomo avrebbe dichiarato di aver subito il furto dello stesso mezzo. Attraverso la solerte attività investigativa degli agenti, è stato scoperto che il 36enne aveva simulato il furto. A questo si aggiunge che l’uomo, sottoposto ad una misura restrittiva che gli impedisce di uscire nelle ore serali, sarebbe stato “beccato” a bere tranquillamente in un bar.

Doppia denuncia quindi per l’empedoclino che dovrà rispondere di “Simulazione di reato” ed “inosservanza della misura di prevenzione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.