fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Operazione “Red Scorpion”, assolti due empedoclini

grilletto_marnaloRaimondo Marnalo, 36 anni, e Filippo Grilletto, 33 anni, entrambi di Porto Empedocle, sono stati assolti dal Tribunale di Agrigento.

I due imputati coinvolti nell’operazione denominata “Red Scorpion” con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti nel comune marinaro, sono stati assolti dal giudice monocratico che ha accolto le conclusioni degli avvocati Luigi Troja, Roberta Tuttolomondo e Anna Americo.

Nella stessa inchiesta altri indagati hanno “patteggiato” la pena, mentre altri sono stati condannati con il rito del giudizio abbreviato.

L’operazione antidroga “Red Scorpion” portò infatti nel 2009 all’arresto di cinque persone e al divieto di dimora per altri soggetti, tutti di Porto Empedocle, accusati di spaccio di sostanze stupefacenti

Accogliendo le tesi difensive, Marnalo e Grilletto, dopo che il pubblico ministero aveva chiesto la condanna rispettivamente a 9 mesi e 2 anni e tre mesi, ha assolto gli imputati con la più ampia delle formule perché “il fatto non sussiste”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.