fbpx
Regioni ed Enti Locali

Palma di Montechiaro, il sindaco Amato: “da noi 900 costruzioni abusive”

ruspeSiamo di fronte ad un illecito che fa parte di una cultura che è di mafiosità, della convinzione che agire nell’illegalità è una sorta di diritto di cittadinanza comunque. Non esiste il sindaco antiabusivismo siamo tutti antiabusivismo“.

Lo ha affermato al Gr3 della Rai il sindaco di Palma di Montechiaro, Pasquale Amato (in foto), che ha poi aggiunto: “A Palma di Montechiaro sono 900 costruzioni abusive da abbattere in 600 di queste ci sono circa 600 famiglie, nel centro urbano. Gli autori degli abusi trovano humus e condivisione sul territorio poiché qui l’illegalità è diffusa“.

Ho subito minacce e intimidazioni, – sottolinea Amato – quattro episodi solo nel mese di settembre 2014, mentre l’11 gennaio di quest’anno mi hanno bruciato quattro compattatori. Bisogna fare anche un lavoro – culturale e di legalità – Ogni mattina faccio un post dove spiego la necessità di assicurare la legalità, uno che ti costruisce sulla fascia di 150 metri dal mare non è uno spavaldo, uno spaccone è uno che ti ha sottratto una parte della bellezza, vuol dire che in quei posti non puoi fare turismo, non puoi fare occupazione, non puoi fare sviluppo, questo è il mio messaggio quotidiano“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.