fbpx
Apertura Cronaca

Palma di Montechiaro, investì poliziotto non fermandosi all’Alt: condanna per 26enne

Condanna, pena sospesa, a un anno e due mesi di reclusione per un 26enne di Palma di Montechiaro accusato dell’ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Il giovane, secondo l’accusa, nel novembre del 2015 avrebbe opposto violenza durante un controllo stradale effettuato da alcuni agenti di Polizia. Il 26enne si trovava a bordo del suo motociclo quando non avrebbe ottemperato all’obbligo di fermarsi all’alt imposto, accelerando e andando con il manubrio a colpire un assistente di Polizia alla gamba che rimase ferito.

Al giovane venne altresì contestato di “non aver ottemperato all’obbligo di prestare assistenza al poliziotto che risultava ferito”.

La condanna ha riguardato anche il pagamento delle spese processuali, nonché il ritiro della patente di guida per un anno e sette mesi e il risarcimento dei danno subiti dalla parte civile costituita in giudizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.