fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Porto Empedocle, interventi sulla viabilità: la sindaca incontra i vertici ANAS

“Ho incontrato assieme all’Assessore Petix e gli Uffici nelle persone dei Geometri Valerio AlFano e Giovanni Di Stefano ed il Comandante della Polizia Municipale, i vertici ANAS Regionale e Provinciale”.

Lo afferma la Sindaca di Porto Empedocle, Ida Carmina che aggiunge:

“L’ANAS ci ha parlato dei suoi interventi nella Provincia di Agrigento per un ammontare complessivo di 186 milioni di euro di cui una cospicua parte riguardano il territorio empedoclino. Abbiamo fatto il punto della situazione sui lavori già iniziati e da realizzare sui tre ponti della SS 115 e sulla viabilità del nostro territorio, specie in vista dell’estate che si avvicina”.
“Punti dolens:
– la presenza del semaforo che impone la circolazione a senso alternato. Abbiamo evidenziato come già crea notevoli file e ritardi in questo periodo e che la situazione potrebbe divenire drammatica col flusso di turisti e le numerose presenze in questi giorni nella zona;
– la condizione delle strade ammallorate giusta il continuo passaggio dei mezzi pesanti nella zona bassa del
Paese.
Riepilogando la situazione:
– PONTE SPINOLA: sono in atto e continueranno i lavori relativi che non determinano rallentamenti nella circolazione e saranno ultimati tra qualche mese;
-PONTE SUL TORRENTE RE: i lavori già progettati saranno posticipati a dopo interventi programmati nella zona Kaos;
– PONTE SUL SALSETTO: sono previsti e progettati due interventi: uno massiccio che prevede anche l’adeguamento antisismico ed n interventi stralcio sulle pile del ponte che lo necessitano che sarà realizzato a breve.
In ogni caso una prevista diminuzione del carico consentirebbe, predisposte adeguate cautele, il ripristino della circolazione a doppio senso in brevissimo tempo. Anche intorno al 15 giugno”.

“La prossima settimana saranno effettuati interventi di sistemazione e bitumazione delle strade in modo da ripristinare la sicurezza della circolazione. Abbiamo chiesto con l’ occasione abbiamo chiesto di valutare la possibilità di ripristinare l’ingresso a Ciuccafa onde creare una via di fuga e consentire un alleggerimento del traffico sulla SS 115.  Organizzeremo un incontro con le Forze dell’ Ordine onde predisporre adeguate tutele per sicurezza della circolazione. Monitoriamo costantemente la situazione nell’interesse di tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.