fbpx
Apertura Cronaca

Porto Empedocle, “riciclaggio di moto rubate”: condannati due giovani

I giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Agrigento, presieduta da Wilma Angela Mazzara, hanno condannato a un anno e undici mesi di reclusione due giovani rispettivamente di 27 e 28 anni di Porto Empedocle.

L’accusa era di riciclaggio per alcune moto risultate essere rubate. I due finirono nei guai dopo la segnalazione di un giovane che notò una moto simile a quella che gli avevano rubato. Dopo i controlli delle Forze dell’ordine in un magazzino di contrada Ciuccafa, a Porto Empedocle, i poliziotti arrestarono i due giovani poichè ritenuti responsabili del riciclaggio di due scooter rubati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.