fbpx
Sport

Ritorna alla vittoria la Fortitudo Moncada Agrigento: contro Rieti finisce 84 a 72

fortitudo rieti 1Ritrova la vittoria la Fortitudo Moncada Agrigento al PalaMoncada di Porto Empedocle, dove per la 23^ giornata della Regular Season di Serie A2 – Girone Ovest, sconfigge la Npc Rieti.

Finisce con il punteggio finale di 84 a 72 una gara che fa ritrovare fiducia e speranze alla Fortitudo Moncada Agrigento.

La squadra di coach Franco Ciani parte con il quintetto base composto da: Scott Eatherton, Albano Chiarastella, Marco Evangelisti, Kelvin Martin e Alessandro Piazza.
Risponde la Npc Rieti con: Mortellaro, Buckles, Pepper, Parente e Benedusi.

PalaMoncada non delle grandi occasioni stasera, ma il pubblico presente ha comunque voluto accompagnare i propri beniamini in un momento “difficile” della stagione dopo le due sconfitte consecutive contro la Assigeco Casalpusterlengo e fuori casa contro Ferentino.

Primo quarto di gioco dove i biancoazzurri hanno mostrato poca lucidità, con qualche errore di troppo, complice anche la mancanza prematura di Alessandro Piazza. Per lui solo quattro minuti di gioco a causa di una “pallonata” che in via precauzionale lo ha costretto ad abbandonare il parquet del PalaMoncada. Ottima la prestazione dell’americano Scott Eatherton che chiude i primi 10 minuti dell’incontro con 8 punti. Prima frazione che finisce sul 19 a 18 per la Fortitudo Moncada.

Un avvio non certo facile ma è nel secondo quarto che il roster di Franco Ciani sembra ritrovare gioco e punti. Complice gli errori della Npc Rieti, i biancoazzurri arrivano al massimo vantaggio. È il terzo fallo personale di Federico Vai a “costringere” coach Ciani a far entrare il numero 15, Francesco Morciano. Secondo quarto che si chiude sul 37 a 30 per i biancoazzurri. Top scorer, Andrea Saccaggi con 10 punti. Per Rieti, 9 i punti di Pepper.

Nel terzo quarto la Fortitudo sembra avere qualche difficoltà con le triple di Pepper che tengono in partita Rieti. Per i biancoazzurri qualcosa da rivedere in difesa, dove i troppi rimbalzi persi sotto canestro hanno permesso il recupero della squadra ospite. La mancanza di Piazza per la Fortitudo Agrigento è comunque rimpiazzata da una buona prestazione di Andrea Saccaggi. Si conclude il terzo periodo di gioco con il vantaggio della squadra ospite con il punteggio di 59 a 61. Top scorer per Rieti, Dalton Pepper con 25 punti, vera spina nel fianco per i biancoazzurri. Per la Fortitudo, 15 i punti di Andrea Saccaggi.

Nell’ultimo quarto è il “cuore” a portare ad una vittoria sperata e “attesa” che manda in “festa” il pubblico del PalaMoncada. Conquistati due punti importanti in classifica che consolidano il secondo posto.Prossimo appuntamento per i biancoazzurri domenica 28 febbraio contro la Mens Sana Basket.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

[fancygallery id=”34″ album=”98″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.