fbpx
Cronaca

Salvati dalla Sea Watch: 211 migranti trasferiti sulla Moby Zazà a largo delle coste agrigentine

Ammonterebbero a ben 211 i migranti tratti in salvo in acqua internazionali dalla Sea Watch.

Dall’imbarcazione della Organizzazione non Governativa Tedesca, attraccata a Porto Empedocle, ecco che gli stessi migranti sarebbero sbarcati, fatti salire sopra i bus e reimbarcati sulla Moby Zazà, la nave che si trova ormeggiata a largo delle coste agrigentine, dove trascorreranno 14 giorni in quarantena per scongiurare l’eventuale presenza di focolai infettivi da coronavirus.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.