fbpx
Politica

San Leone, Pisano (FdI): “Liquami in mare dalle navi quarantena? autorità facciano accertamenti”

“Secondo un articolo pubblicato giorni addietro da una testata giornalistica online, centinaia di litri di liquame vengono scaricati in mare dalle navi quarantena ormeggiate dinnanzi le coste agrigentine”.

Lo afferma il dirigente nazionale di Fratelli d’Italia, Calogero Pisano che aggiunge: “Dall’articolo si evince che il liquame in questione sarebbe costituito da rifiuti organici umani dei migranti sottoposti a sorveglianza sanitaria presenti sulle navi. Se la notizia fosse confermata si tratterebbe di un fatto di una gravità assoluta probabilmente configurante un ipotesi di reato. Chiediamo alle autorità competenti di verificare le modalità di smaltimento dei reflui prodotti a bordo delle navi quarantena che dovrebbero essere stoccati in centri specializzati ed assolutamente non sversati nel mare agrigentino dove giornalmente residenti e turisti fanno il bagno cercando refrigerio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.