fbpx
Regioni ed Enti Locali

Sciopero lavoratori Palermo-Agrigento, solidarietà del governo Musumeci

«Di fronte alle proteste legittime di chi vede messe in pericolo le proprie retribuzioni, vogliamo esprimere la solidarietà del governo Musumeci nei confronti dei lavoratori della statale Palermo-Agrigento entrati in sciopero da qualche giorno. Purtroppo il cantiere continua ad avanzare molto a rilento, e se a ciò si aggiungono le preoccupazioni delle maestranze per il ritardo degli stipendi, il rischio dell’ennesimo blocco delle attività diventa attualissimo. Tutti ne sono consapevoli. Non a caso, nei giorni scorsi, abbiamo richiamato Anas e il contraente generale a una maggiore assunzione di responsabilità. Entro fine mese convocheremo un tavolo tecnico per trovare una definitiva soluzione».

Lo dichiara l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, a seguito dello sciopero di una cinquantina di operai impegnati sul cantiere Anas della Statale Palermo-Agrigento, nel tratto Bolognetta-Lercara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.