fbpx
Osservatorio consumatori

Sospensione rimborsi per i voli cancellati. Voce dei consumatori UE: “Pessima idea” – VIDEO

Altra video conferenza per i ministri dell’Unione europea : questa volta è il turno dei responsabili dei trasporti.

In vista dell’incontro, il governo olandese aveva confermato la notizia di Euronews, secondo la quale 12 paesi vogliono che Bruxelles sospenda temporaneamente la legge europea , che prevede il rimborso dei voli cancellati entro 7 giorni. Cipro è uno dei Paesi che spinge in questa direzione e insiste che le compagnie aeree devono essere sostenute.

“Non credo che stiamo danneggiando i diritti dei passeggeri”, dichiara Yannis Karousos, ministro dei Trasporti cipriota. “Ora la cosa più importante è mantenere vivi la connettività e il settore ed evitare le conseguenze del fallimento, della chiusura del settore dell’aviazione”. La Commissione europea , protettrice delle leggi dell’Unione, ha detto esplicitamente che questa non è un’opzione sul tavolo . Ma è compito degli Stati membri far rispettare i rimborsi. E numerosi passeggeri hanno segnalato che le compagnie aeree, che hanno emesso voucher , non hanno effettuato rimborsi dopo l’inizio della pandemia, senza l’intervento governativo. Secondo chi tutela gli interessi dei consumatori europei, i passeggeri non dovrebbero assumersi l’onere . “Quello che abbiamo suggerito è di abbandonare quest’idea, che infrange il diritto europeo e riduce i diritti dei consumatori”, spiega Ursula Pachl, vicedirettrice generale dell’Organizzazione europea dei consumatori (BEUC). “E’ una pessima idea e bisogna invece trovare soluzioni finanziarie, in collaborazione con gli Stati membri, ad esempio per creare un fondo europeo per i viaggi”. I Paesi che spingono per la sospensione della legge (Francia, Paesi Bassi,Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Grecia, Irlanda, Lettonia, Malta, Polonia e Portogallo) sostengono che i voucher verrebbero rimborsati dopo 12 mesi, in caso di mancata riprenotazione.

fonte Euronews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.