fbpx
Nuove tecnologie Regioni ed Enti Locali

Tecnologia in auto? Maggiore sicurezza secondo gli agrigentini

sicurezza autoPer gli automobilisti agrigentini tecnologia in auto fa rima con maggiore sicurezza. Questo è ciò che emerge dal sondaggio condotto dall’Osservatorio UnipolSai 2015.

Un agrigentino su cinque (23%) è fortemente convinto che le auto “smart”, ovvero intelligenti e tecnologicamente avanzate, siano più sicure. L’interesse maggiore è rivolto verso i sistemi di antifurto satellitare e i limitatori di velocità. Gli agrigentini inoltre sono stati intervistati anche sulle auto senza guidatore, per cui sono emerse opinioni contrastanti: se il 19% ritiene che questa innovazione porterà a una riduzione del rischio di incidenti poiché verranno limitati gli errori umani alla guida; allo stesso tempo, tuttavia, l’idea di milioni di auto in corsa senza guidatore spaventa il 37% degli intervistati.

Il resto vede l’opportunità di essere “scarrozzati” dalla propria automobile una probabilità ancora troppo remota mentre per altri sarebbe solo perdere il piacere della guida. Per ciò che riguarda le auto che “comunicano” con le app del proprio smartphone le opinioni diventano, anche in questo caso contrastanti.

Il trinomio internet-app-auto scatena sensazioni positive per il 29% del campione, con un 12% che ritiene questa connessione comoda e di aiuto (grazie ad esempio a navigatori, mappe e applicazioni simili) e un 17% che crede sarà facile usare bene le app di bordo per le prossime generazioni, mentre un altro 40% ritiene che troppa tecnologia sia pericolosa, perché “distrae dalla guida”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.