fbpx
Cronaca

Torre di Gaffe, ritrovato ordigno bellico: interdetta la zona

L’estate, sembrerebbe il tempo del ritrovamento degli ordigni bellici.

E’ successo nuovamente, e stavolta nella zona di Licata. Nelle acque antistanti Torre di Gaffe, è stato notato un ordigno bellico con molta probabilità risalente alla seconda guerra mondiale. Per garantire la sicurezza dei cittadini e dei bagnanti che affollano la suddetta zona, è stato imposto un divieto di transito pedonale, ormeggio, pesca e balneazione per un raggio di 500 metri dall’area in cui è stato individuato, così come recita l’ordinanza emanata dalla Guardia Costiera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.