fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Tragedia a Ravanusa, scavi terminati: individuato il punto di rottura

Dopo quattro giorni di scavi, si sono conclude le operazioni “non ripetibili” nel luogo dell’esplosione che, lo scorso 11 dicembre, ha devastato un intero quartiere a Ravanusa dopo una violenta esplosione.

Come si ricorderà, la tragedia provocò la morte di nove persone. Dai primi rilievi, ancora da verificare, effettuati dal pool di esperti e dai consulenti di parte sarebbe stato individuato il punto di rottura che avrebbe provocato l’esplosione. L’ipotesi sarebbe quella di una perdita di gas dalla rete di distribuzione del metano che avrebbe creato un accumulo sotterraneo.

Terminati gli scavi proseguiranno ora le indagini e gli esami che serviranno ad avere elementi utili per capire cosa sia accaduto quel tragico 11 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.