fbpx
Cronaca

Tragedia del mare: bambino di 5 anni annega nell’agrigentino

annegamentoIl mare si è tinto di “nero”.

Oggi, intorno le 19 le acque cristalline della spiaggia denominata “Ciotta”, nel litorale compreso tra Palma di Montechiaro e Licata, un bambino di appena 5 anni è annegato, probabilmente attratto dal blu che però non avrebbe avuto pietà della sua tenera età.

A notare il piccolo già cadavere a pochi metri dalla riva, un bagnante che invano ha tentato di rianimarlo. Intervenuti gli agenti del commissariato di Palma di Montechiaro che, allertato la Procura, hanno avviato le indagini per comprendere la dinamica dell’annegamento e le relative responsabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.