fbpx
Regioni ed Enti Locali

Tribunale di Agrigento: ingresso vietato se vestiti in modo poco decoroso

minigonnaFiretto “docet“. Dopo aver suscitato numerose polemiche la decisione del sindaco di Agrigento di adottare l’ordinanza con la quale si vieta l’ingresso al Palazzo di città se vestiti in modo poco decoroso, ecco che anche il Tribunale di Agrigento, “stop” a chi entra in abbigliamento succinto.

La decisione è stata presa con una disposizione del presidente facente funzione del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco, che sulla stessa scia di quanto già accade al Comune di Agrigento, ha emanato un provvedimento con il quale si vieta l’ingresso presso gli uffici giudiziari se non vestiti in modo consono. Niente minigonne, pantaloncini, infradito o quant’altro non sia ritenuto consono ad un abbigliamento idoneo. 

La disposizione in questione è stata affissa presso le porte di ingresso degli uffici giudiziari e ne è stata data comunicazione a tutti i dipendenti attraverso una circolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.