fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Abbandono rifiuti sulla Strada degli Scrittori: riunione in Prefettura

Si è tenuta nella mattinata di ieri, una riunione in videoconferenza avente ad oggetto le problematiche dell’abbandono indiscriminato di rifiuti nella S.S. 640, meglio conosciuta come “Strada degli Scrittori”.

Nel corso della riunione, presieduta dal Prefetto Maria Rita Cocciufa, a cui hanno partecipato i Sindaci dei Comuni di Porto Empedocle, Agrigento, Favara, Canicattì, Castrofilippo e Racalmuto, i rappresentanti dell’ANAS, il Comandante della Sezione Polizia Stradale di Agrigento ed il Responsabile dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste, sono state concordate iniziative congiunte sul piano del contrasto all’odioso fenomeno dell’abbandono dei rifiuti finalizzate far leva sul senso civico dei cittadini ed è stato condiviso uno schema di accordo tra ANAS e quei Comuni nella cui competenza ricadono i tratti della SS. 640 del territorio agrigentino che prevederà anche il coinvolgimento di personale appartenente al Corpo Forestale della Regione Siciliana.

La riunione è stata determinata dalla grave situazione di incuria e degrado ambientale della Strada Statale 640, che costituisce per chi proviene da fuori provincia un biglietto da visita di Agrigento, che per l’inciviltà e i comportamenti privi di senso civico dei cittadini e di totale spregio del bene comune da parte di chi deposita la spazzatura per strada, purtroppo sta comportando l’insorgere di mini discariche abusive soprattutto nelle piazzole di sosta della SS.640.

Sono allo studio anche specifiche misure di videosorveglianza per individuare i responsabili e procedere alle relative sanzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.