fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, aiuti straordinari in arrivo grazie al DL Agosto

Aiuti straordinari in arrivo grazie al Dl Agosto varato dal Governo nazionale. La città potrà affrontare il prossimo autunno con più serenità. Agrigento, infatti, è tra le poche città italiane che rientrano nelle misure destinate dal decreto alle Città d’Arte. Peraltro è prima in Sicilia rispetto a città come Siracusa, Ragusa, Catania, Palermo, con un coefficiente pari a 3.3 che è il rapporto presenze turistiche stranieri-residenti delle Città d’Arte.

“Questo è il frutto delle politiche che sono state condotte in questi anni e che ci hanno consentito di raggiungere anche questo risultato – afferma il sindaco Lillo Firetto – , sia nell’elevata qualificazione come città di arte e cultura, sia in modo concreto e sostanziale nella promozione turistica della città”. Sono previsti contributi al Comune e aiuti a fondo perduto destinati alle attività d’impresa. Nel decreto ci sono interventi a sostegno del settore turistico e della cultura che saranno destinati alle attività commerciali, taxi, ncc, a tutto il sistema dell’accoglienza turistica, oltreché alle guide turistiche e ai lavoratori del settore teatrale.

“Si potrà dare ossigeno a quanti hanno subito maggiormente gli effetti negativi dell’applicazione delle misure restrittive per la pandemia. Mi riferisco in particolare a tutte le imprese del settore turistico e commerciale”. Previste anche misure straordinarie che serviranno a coprire il pesante disavanzo maturato in questi mesi del Comune a causa dei mancanti introiti .”Faremo fronte all’emergenza sociale che attanaglia la nostra città – conclude Firetto – potremo avviare azioni mirate che potranno servire a far recuperare il tempo perduto a un settore strategico per il nostro territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.