fbpx
Apertura Cronaca

Agrigento, moto e auto acquistate su internet: nuove truffe online

Nuovi casi di agrigentini truffati in rete. Questa volta le vittime sono stati due quarantenni che avevano versato un anticipo per l’acquisto di una moto e di un’auto.

Rispettivamente avevano versato una caparra di 1000 e 4000 euro, senza poi però ricevere i veicoli e non avere più alcuna notizia da parte dei venditori.

Nelle ultime ore sono state sei le denunce presentate per frodi informatiche e truffe online che hanno visto agrigentini vittime di hacker o veri e propri truffatori 2.0

Gli altri quattro hanno invece riguardato trentenni che si sarebbero visti addebitare sulle loro carte acquisti mai effettuati su internet.

Alle vittime non è rimasto altro che denunciare il tutto agli agenti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento che hanno trasmesso gli incartamenti ai colleghi della “Postale” per le indagini del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.