fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, non rispettano le norme anti-Covid: chiusi due esercizi commerciali, continuano i controlli

Un tabacchino nel popoloso quartiere di Fontanelle e un bar al Villaggio Mosè. Sono i due esercizi commerciali destinatari delle sanzioni previste per il mancato rispetto delle norme anti-covid.

I provvedimenti della Guardia di Finanza prevedono la chiusura per cinque giorni consecutivi dell’attività elevando altresì ai proprietari una multa da 400 euro ciascuno.

Continuano così i controlli da parte degli uomini delle Forze dell’Ordine impegnati a far rispettare le norme anti-Covid.

In particolare, dopo l’ordinanza del Sindaco di Agrigento Franco Miccichè per evitare assembramenti e comportamenti irresponsabili, nel fine settimana si sono intensificati i controlli soprattutto a San Leone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.