fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, pestato per un parcheggio: individuato il presunto responsabile, scatta la denuncia

Nella serata del 30 settembre 2020, personale dipendente interveniva ad Agrigento nella via Pirandello dove un quarantaduenne veniva minacciato e successivamente colpito  con una testata al setto nasale e con un calcio alle costole da un soggetto a lui sconosciuto a seguito di un diverbio per un parcheggio.
Quest’ultimo, dopo averlo aggredito, danneggiava con dei calci il faro anteriore dell’auto oggetto della diatriba.
Gli astanti provvedevano a soccorrere il malcapitato e, all’arrivo della Polizia, riferivano che il l’aggressore si era allontanato a bordo della propria autovettura di cui riferivano il numero di targa.
A seguito dell’aggressione subìta, la parte offesa veniva trasportata presso il locale nosocomio da dove veniva visitata e dimessa con prognosi di 20 giorni e diagnosi “Frattura delle ossa proprie del naso”.
I poliziotti della Squadra Volante, già nell’immediatezza dei fatti e a seguito di accertamenti di Polizia Giudiziaria, risalivano sia al proprietario della macchina, sia all’identità del reale utilizzatore del veicolo che, nelle fattezze, coincideva con la descrizione fatta sul posto dai testimoni dei fatti.
Per tali motivi l’autore del reato veniva denunciato in stato di libertà per i reati di lesioni personali e danneggiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.