fbpx
Almanacco Spalla

Almanacco del 7 luglio 2019

Almanacco del 7 luglio 2019

E’ il 18° giorno dell’anno, 27ª settimana. Alla fine del 2019 mancano 178 giorni.

A Roma il sole sorge alle 04:43 e tramonta alle 19:47 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 04:42 e tramonta alle 20:14 (ora solare)
Luna: 9.58 (lev.) 23.21 (tram.)

Santi del giorno: San Claudio (Martire)
San Villibaldo (Monaco)
Sant’Edda di Winchester (Vescovo)

Etimologia: Edda, l’origine del personale viene presumibilmente dal danese “Hedda”, o “Haedda”, nome un tempo maschile, indicante “la guerra”. In Italia, tuttavia, si diffuse come femminile. Ebbe fortuna tra i “nostalgici” nel dopoguerra, grazie alla figlia di Benito Mussolini, Edda Ciano.

Proverbio del giorno:
Chi vuole un buon rapuglio, lo semini in luglio.

Aforisma del giorno:
Di tutte le vanità, la più vana è l’uomo. (M. de Montaigne)

Accadde Oggi:

1881 – Collodi pubblica le prime storie di Pinocchio (138 anni fa): Il personaggio più amato della letteratura per ragazzi nacque come risposta a un mutamento cruciale della società italiana e come occasione di guadagno per Carlo Lorenzini, in arte Collodi, che in quel periodo non se la passava tanto bene.

2005 – Attentato terroristico a Londra (14 anni fa): Un duro attacco al cuore della City. Una mattinata di terrore inizia per Londra, con una serie di esplosioni che colpiscono tre treni della metropolitana e un autobus.

Sei nato oggi? La rivelazione è un tema ricorrente nella vita dei nati il 7 luglio: forse infatti è la loro urgenza di svelare a sottoporre a esame fantasie, sentimenti e pensieri più intimi di sé stessi e dagli altri. Si potrebbero forse definire esibizionisti, ma non nel senso banale del termine. Rivelando tanto di se stessi, essi possono provocare negli altri tutta una gamma di reazioni. Qualunque sia la loro professione manifestano la tendenza a semplificare le cose attraverso la loro esposizione e anche se spesso possono essere autoritari e tesi, mantengono istinti umani molto sviluppati.

Celebrità nate in questo giorno:

1901 – Vittorio De Sica (118 anni fa): Nato a Sora (in provincia di Frosinone) e registrato all’anagrafe come Vittorio Domenico Stanislao Gaetano Sorano De Sica, con la carriera di attore, regista e sceneggiatore, fece del neorealismo cinematografico un modello universale riconosciuto in tutto il mondo e in ogni epoca. Mecenate di grandi dive, del calibro di Magnani e Loren (portate entrambe all’Oscar), fu il primo italiano a trionfare nell’ambita notte degli Academy Awards.

1922 – Pierre Cardin (97 anni fa): Stilista italiano, nato a Sant’Andrea di Barbarana (nel Trevigiano), il vero nome è Pietro Cardin.

1940 – Ringo Starr (79 anni fa): Il vero nome è Richard Parkin Starkey, è nato a Liverpool ed è un batterista, cantante e compositore.

1943 – Toto Cutugno (76 anni fa): Nato a Fosdinovo (in Toscana), cantante e compositore. Ha partecipato a quindici edizioni del Festival di Sanremo e nel 1980 ha vinto con la canzone Solo noi.

1887 – Marc Chagall (132 anni fa): Le tradizioni della natia Russia, i ricordi dell’infanzia, l’amore per gli animali domestici. Questi i temi ricorrenti della produzione di un artista di straordinaria suggestione.

Scomparsi oggi

1967 – Vivien Leigh (52 anni fa): È la Rossella O’Hara della storia del cinema, identificata dai più con l’eroina di Via col vento, che le consegnò fama immortale e il primo Oscar come “miglior attrice protagonista”.

Oroscopo del giorno:

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.