fbpx
Regioni ed Enti Locali

Anche ad Agrigento la nuova fase del “Progetto Camper” contro la violenza sulle donne

violenza_casa-680x365Il prossimo 25 novembre 2017, nell’ambito delle iniziative connesse con la “Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”, anche ad Agrigento verrà avviata da parte della Questura, una nuova fase del “Progetto Camper”, già proposto con successo nell’anno passato.

L’iniziativa, nell’ambito della quale si inserisce la campagna della Polizia di Stato contro la violenza di genere “Questo non è amore”, è promossa dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato e prevede incontri presso le scuole del capoluogo e della provincia da parte di un’equipe multidisciplinare composta da operatori appartenenti agli uffici interessati al fenomeno (Divisione Polizia Anticrimine, Squadra Mobile, Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico) medici della Polizia di Stato, rappresentanti dei centri antiviolenza e di enti o associazioni attivi sul territorio.

Il progetto, oltre ad avere valenza di campagna informativa, mira a raggiungere lo scopo precipuo di favorire l’emersione del fenomeno, agevolando e favorendo un contatto diretto con le potenziali vittime, offrendo loro un supporto di un’equipe multidisciplinare, composta da operatori specializzati.

Il 25 novembre 2017, presso l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “E. Fermi” di questo capoluogo, la dott.ssa Angela Spatola, Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine di questa Questura, intervenendo ad un’iniziativa organizzata dal citato istituto scolastico, illustrerà l’iniziativa, distribuendo un opuscolo che porta il titolo della campagna “Questo non è amore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.