fbpx
Apertura Cronaca

Aragona, accusato di evasione e stalking: meccanico non parla davanti al Gip

Avrebbe violato più volte il regime degli arresti domiciliari cui era sottoposto. Fa scena muta davanti al Gip del Tribunale di Agrigento un meccanico agrigentino accusato di evasione dagli arresti domiciliari e stalking.

Per l’uomo, un aragonese, si trattava del quinto arresto ed ora il giudice delle indagini preliminari dovrà decidere quale misura applicare nei suoi confronti. L’uomo, durante quest’ultimo episodio che lo ha visto protagonista, sarebbe stato “beccato” dai militari dell’Arma dei Carabinieri sotto casa della ex moglie che lo aveva denunciato per episodi di stalking.

L’uomo, come si ricorderà, fu arrestato per la quinta volta in soli diciassette giorni, domenica scorsa quando avrebbe violato il regime dei domiciliari per andare a citofonare nell’abitazione della ex compagna di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.