fbpx
Cronaca

Arrestato uno dei responsabili della strage del Bardo a Tunisi: era già stato identificato a Porto Empedocle

abdel-majid-touilEra sbarcato sulle coste siciliane lo scorso mese di febbraio ed era stato identificato a Porto Empedocle, Abdel Majid Touil, il marocchino di 22 anni arrestato nel Milanese perché ritenuto uno dei responsabili della strage al Museo del Bardo a Tunisi, in cui morirono 24 persone tra cui quattro italiani.

L’operazione condotta dalla Digos e dal Ros dei Carabinieri ha portato al riconoscimento del giovane marocchino dopo che su di lui vigeva un provvedimento di espulsione emesso dal questore di Agrigento. Tutto farebbe pensare che il 22enne sia tornato in Tunisia dopo la sua identificazione, per poi rientrare in Italia dove a Gaggiano vivono la madre e due fratelli regolarmente soggiornanti sul territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.