fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Avrebbe manomesso il contatore: arrestato agrigentino per furto di energia elettrica

carabinieri energiaAvrebbe manomesso il contatore dell’energia elettrica, non permettendo l’esatta lettura dei consumi effettuati. A Casteltermini un uomo di 47 anni è stato così arrestato dai Carabinieri della compagnia di Cammarata con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica.

I militari dell’Arma, dopo un controllo nell’abitazione dell’uomo, avrebbero scoperto la manomissione della “cassetta di derivazione dell’Enel, all’interno della quale era stato effettuato un impianto rudimentale che collegava direttamente lo stabile alla linea elettrica, non consentendo la lettura dei consumi”.

Dopo le formalità, il 47enne è stato posto agli arresti domiciliari così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.