fbpx
Cronaca Spalla

Busta con proiettili destinati al direttore del Consorzio di Bonifica: al via le indagini

Si tratta quasi certamente di un atto di natura intimidatoria il ritrovamento di alcuni proiettili in una busta destinata al direttore del Consorzio di bonifica Sicilia Occidentale, Giovanni Tomasino.

A confermare il tutto, nonostante i fatti risalgano allo scorso mese di luglio, è lo stesso Tomasino sulle colonne del “Giornale di Sicilia”, non lasciando alcun commento a riguardo.

Come si ricorderà, nello stesso periodo un incendio fu appiccato nella sede del Consorzio a Ribera; fiamme che, in quell’occasione, danneggiarono un furgoncino.

Delle indagini si stanno occupando i militari dell’Arma dei Carabinieri di Sciacca con il coordinamento della locale procura della Repubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.