fbpx
Cronaca

Canicattì, fiamme nella notte distruggono auto: non si esclude la matrice dolosa

Fiamme nella notte, svegliano via Diaz a Canicattì. A bruciare l’auto di un giovane disoccupato.

Erano le 3 circa quando è scattato l’allarme alla centrale operativo dei Vigili del Fuoco del locale distaccamento. Per più di un’ora, i pompieri avrebbero cercato da un lato, di salvare l’auto dalla furia del rogo, dall’altro cercare di circoscrivere al massimo le fiamme. Dopo un’ora i Vigili hanno avuto la meglio sull’incendio che ha divorato completamente l’auto. Giunti sul posto anche le forze dell’ordine per i rilievi di rito. Pur non essendo stati trovate tracce di liquido infiammabile o di qualcosa che lasciasse presagire l’innesco doloso. Tuttavia quest’ultima matrice non sarebbe stata scartata dagli inquirenti. La Procura avrebbe aperto un inchiesta.

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.