fbpx
Regioni ed Enti Locali

Classifica “Italia Oggi” sulla qualità di vita: Agrigento perde 24 posti in classifica

led templiUna profonda frattura fra Nord e Sud. E’ questo il dato emerso dalla classifica finale della qualità della vita nelle Province italiane pubblicata da “Italia Oggi“.

Dati che sono stati resi noti solo qualche giorno dopo quelli pubblicati da “Il Sole 24 Ore” che in gran parte dei casi vedono dati discordanti fra le posizioni delle varie province italiane. Fra queste, anche la provincia di Agrigento, che secondo lo studio sulla qualità della vita nelle province italiane, che si basa su nove parametri di valutazione (affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libro e tenore di vita), poi ripartiti in 21 sottodimensioni e 84 indicatori di base, vede la città dei Templi in fondo alla classifica al 106° posto. Perde così 24 posizioni rispetto allo scorso anno. Fra le città siciliane, sempre secondo “Italia Oggi”, peggio ha fatto solo la provincia di Enna (108).

Dati contrastanti, dicevamo, rispetto alla classifica de “Il Sole 24 Ore” che vedeva invece la “più bella città dei mortali” recuperare ben 10 posizioni in classifica; dietro Agrigento (97° posto), città come Cosenza, Benevento, Catanzaro, Napoli, Caltanissetta, Foggia, Messina, Lecce, Palermo, Taranto, Caserta, Vibo Valentia e Reggio Calabria, ultima in classifica. I parametri presi in considerazione dal quotidiano economico hanno riguardato Tenore di vita, Servizi & Ambiente, Affari & Lavoro, Ordine pubblico, Popolazione e Tempo libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.