fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Condanna confermata per giovane palmese: 17 anni per avere ucciso la ex fidanzata

leggeConfermata la condanna a diciassette anni di reclusione per il giovane di Palma di Montechiaro, accusato di avere ucciso la ex fidanzata, dopo che lo aveva lasciato, con colpi di pistola.

L’uomo, si è visto confermare in Appello, dove era stata altresì disposta una perizia psichiatrica che ha escluso ogni vizio di mente, la sentenza emessa in primo grado dal Tribunale di Agrigento. I fatti risalgono al dicembre del 2014 quando il giovane, secondo l’accusa, avrebbe ucciso la ex fidanzata. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.