fbpx
Sport

Coppa Italia, Serie B: finisce l’avventura dell’Akragas Futsal, contro il Real Parco è 9 a 4

Finisce al Pala Canino di Altofonte, la prima esperienza nella Coppa Italia di Serie B per l’Akragas Futsal, che escono sconfitti per 9 a 4 da un Real Parco, cinico, determinato e dallo straordinario tasso tecnico.

Gara subito in salita per i ragazzi della città dei Templi che pronti via si trovano subito sotto indirizzando la storia del match a favore dei gialloblù di Tarantino, che chiudono la prima frazione di gioco in vantaggio per 6 a 2.

Più combattuta la ripresa, con un Akragas che mostra una buona reazione ma che paga dazio ad una squadra che dal nostro punto di vista sarà tra le pretendenti per la corsa alla A2.

Le reti del match portano le firme per i padroni di casa di: Madonia e Campisi (una tripletta per uno), Costamanha per lui due reti e Di Carlo; mentre per gli ospiti timbreranno il cartellino Martines e Cascino che realizza una tripletta.

Nel complesso Akragas che paga la fatica dell’infrasettimanale e un inizio di gara decisamente da dimenticare che segna in maniera netta il proseguo della partita.

“Sconfitta, che ci sta, al cospetto di un ottimo avversario, che deve aiutare a crescere soprattutto sul piano mentale dell’autostima”, commenta la dirigenza biancoazzurra.

Il prossimo appuntamento per i ragazzi della Valle dei Templi sarà quello di sabato 6 Ottobre quando alle 16.00 farà visita al Polisportiva Futura per l’esordio nella cadetteria nazionale; in quella che sarà la prima di una lunga serie di battaglie per conseguire l’obiettivo stagione è cioè la permanenza nel campionato di serie B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.