fbpx
Regioni ed Enti Locali Salute Spalla

Coronavirus, c’è il primo caso a Campobello di Licata. Il Sindaco: “restate a casa”

“Purtroppo devo comunicare ai miei cittadini il primo caso confermato di infezione da coronavirus nel nostro Comune”.

A dichiararlo è il sindaco di Campobello di Licata, Gianni Picone che aggiunge:

“Ho parlato con il nostro concittadino, sta bene, ed era in isolamento già da diversi giorni. Non c’è ragione, pertanto, di fare allarmismi, occorre essere seri e responsabili. Continuare ad osservare le norme e mantenere le distanze, come avete sempre fatto. Per i pochi, invece, che non si sono attenuti alle prescrizioni, mi auguro che questa notizia, possa essere occasione di riflessione. Restate a casa”.

“Auguro – conclude il primo cittadino- al nostro concittadino una pronta e piena guarigione, e a tutti noi, una buona Domenica delle Palme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.