fbpx
Curiosità

Curiosità dal mondo: artista cinese costruisce un mattone con le polveri sottili dell’aria di Pechino

artista cineseUn’opera insolita e banale se non si conosce la storia e il materiale utilizzato da un giovane artista cinese.

Un mattone, nulla di particolare se non fosse realizzato con le polveri sottili aspirati, dallo stesso artista, nell’aria rarefatta della grande Pechino. Il suo nome è “Brother Nut” e la sua arte mira a sensibilizzare e rendere più consapevoli gli abitanti di tutto il mondo sul problema dell’inquinamento.

Armato della sua “fedele” aspirapolvere “Brother Nut” è riuscito a raccogliere oltre 100 grammi di polveri, filtrando una quantità di aria circa pari a quella inspirata una persona in 8 mesi. L’artista ha poi portato le polveri in laboratorio, dove la polvere è stata mescolata con argilla per realizzare un mattone, allo scopo di rappresentare un oggetto concreto e tangibile che tenga l’attenzione elevata sul problema dell’inquinamento.

Le nostre città sono diventate congestionati assedi di composti chimici. Più sfruttiamo le risorse natuali, più polveri produciamo. Quando le risorse del pianeta saranno finite, anche noi diventeremo solo polvere”, ha scritto l’artista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.