fbpx
Regioni ed Enti Locali

Emergenza sbarchi nell’agrigentino: Firetto scrive al ministro Minniti

firetto lilloIn questi ultimi giorni si stanno verificando sulle nostre coste sbarchi incontrollati, che pongono l’attenzione sulla necessità e l’urgenza di potenziare i presìdi di polizia per fronteggiare il fenomeno, garantire l’identificazione dei migranti e i controlli medici, oltreché per fornire tutta l’assistenza di cui hanno bisogno“.

Lo scrive il Sindaco di Agrigento, Lillo Firetto (in foto), in una lettera inviata al ministro dell’Interno Marco Minniti, al prefetto di Agrigento Nicola Diomede e ai vertici delle Forze dell’Ordine, dopo i numerosi sbarchi “fantasma” che hanno preso di mira le coste agrigentine.

LEGGI ANCHE: Il giorno degli sbarchi “fantasma”: arrivano altri barconi a Siculiana

Un rafforzamento delle forze di polizia, sia di mezzi che di risorse umane, è ciò che gli agrigentini si aspettano per continuare il percorso di integrazione e di sostegno che è in atto da tempo“, scrive nella sua lettera il primo cittadino della città dei templi.

LEGGI ANCHE: Ancora uno sbarco nell’agrigentino: in cinquanta arrivano a Cannatello