fbpx
Regioni ed Enti Locali

Sbarchi fantasma nell’agrigentino, Firetto scrive a Paolo Gentiloni: “gli agrigentini aspettano un rafforzamento delle Forze di Polizia”

firetto lillo 18Una lettera indirizzata al Presidente del Consiglio dei Ministri, Paolo Gentiloni, al Ministro dell’Interno, Marco Minniti, al Prefetto di Agrigento, Nicola Diomede e ai responsabili provinciali delle forze dell’Ordine, è stata inviata questa mattina dal sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, per denunciare, senza fare allarmismi, la situazione di disagio che si è venuta a creare in città a seguito di una serie di cosiddetti sbarchi incontrollati o fantasma.

Come aveva già evidenziato tempo fa al Ministro Minniti, il sindaco Lillo Firetto nella lettera è tornato a chiedere il potenziamento dei servizi di controllo da parte delle forze dell’ordine per garantire la sicurezza, fronteggiare il fenomeno e assicurare l’identificazione dei migranti, i controlli medici e l’assistenza di cui questi soggetti necessitano.

Nel ricordare che la città di Agrigento è sempre stata in prima linea sul fronte dell’accoglienza, Lillo Firetto scrive: “Un rafforzamento delle forze di polizia, sia di mezzi che di risorse umane, è ciò che gli agrigentini si aspettano per continuare il percorso di integrazione e di sostegno che è in atto da tempo e che rappresenta un valore fondamentale per una comunità come la nostra, che di multiculturalità ha intriso profondamente la sua storia e che sulla multiculturalità immagina il suo futuro“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.