fbpx
Cronaca Spalla

Furto di rame nell’agrigentino: tranciati oltre tre chilometri di cavi della telefonia

Ladri di “oro rosso” ancora in azione nell’agrigentino. Non si arresta il fenomeno che nelle ultime settimane ha visto all’opera malviventi tranciare cavi dell’elettricità o della telefonia con all’interno il rame.

L’ultimo “colpo” si è registrato a Racalmuto, in contrada Pizzo Campana, dove sono stati tranciati circa tre chilometri di cavi di proprietà di una compagnia telefonica.

Pali divelti che sono stati distrutti per raggiungere i “preziosi” cavi da dove estrarre il rame. L’amara scoperta è stata fatta dai tecnici della compagnia telefonica che ora formalizzerà denuncia contro ignoti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.