fbpx
Regioni ed Enti Locali

Il presidente Mattarella risponde all’appello di Gaziano per salvare la Valle dei Templi

led templiRiceviamo e pubblichiamo la nota di Gaetano Gaziano, presidente dell’associazione “Salviamo la Valle dei Templi di Agrigento:

Il Presidente Mattarella ha risposto al mio appello per salvare la Valle dei Templi di Agrigento, inviatogli con e-mail del 16 agosto attraverso il sito ufficiale “Quirinale.it”, appello che è stato anche condiviso da altri componenti del profilo Fb “No al rigassificatore di Porto Empedocle e Agrigento” con proprie e-mail.

Questo il testo della lettera del Quirinale: SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA IL CONSIGLIERE PER LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO ROMA 1.9.2015 N°: S.G.P.R. 4/9/2015 0093274P:

Gentile dr.Gaziano, il Presidente ha ricevuto la sua e-mail e ha molto apprezzato i suoi sforzi per la salvaguardia della Valle dei Templi di Agrigento, sito Unesco. Con viva stima, IL CONSIGLIERE PER LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO: Prof. Louis Godart. E’ un bel segnale da parte del Presidente Sergio Mattarella, che da siciliano conosce bene il valore che riveste la Valle dei Templi nel contesto della cultura classica universale. Certo non ci aspettiamo che questa lettera possa fermare l’indecoroso progetto di un rigassificatore da 8 miliardi di mc. al confine della Valle dei Templi, inserito nella World Heritage List dell’Unesco nel 1997, a dispetto di tutta una campagna mediatica falsa che la Valle sarebbe stata devastata da un abusivismo edilizio selvaggio, mentre essa è circondata e protetta da 1400 ettari di parco con vincolo di inedificabilità assoluta. E’ viva la nostra speranza che il Presidente della Repubblica possa esercitare la propria moral suasion da noi invocata, diretta a dissuadere il managment di Enel dal realizzare un’opera che sarebbe motivo di ignominia per noi italiani tutti di fronte al mondo della cultura. E’ un segnale positivo, via! Pensate che Napolitano non rispose mai all’analogo appello che gli inviammo nella primavera del 2007 (primi firmatari Rita Borsellino e Dacia Maraini)“.

Gaetano Gaziano, presidente associazione “Salviamo la Valle dei Templi di Agrigento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.