fbpx
Regioni ed Enti Locali

Incentivi per la prevenzione del rischio sismico: a Sciacca si corre ai ripari

fabriziodipaolaIncentivi per interventi strutturali di prevenzione del rischio sismico in edifici privati.

Il sindaco Fabrizio Di Paola (in foto) e l’assessore ai Lavori Pubblici Ignazio Bivona rendono noto che il Comune di Sciacca ha emesso un bando pubblico in attuazione dell’articolo 14, comma 3, dell’ordinanza n. 344 del Capo Dipartimento della Protezione Civile.

I cittadini possono, in particolare, presentare “richiesta di incentivo per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico o, eventualmente, di demolizione e ricostruzione di edifici privati”.

Il contributo sarà concesso dalla Regione Siciliana. Nel bando vengono specificati tutti i requisiti per accedere ai benefici e i casi di esclusione

La richiesta di contributo dovrà pervenire al Protocollo Generale del Comune entro il termine di sessanta giorni dalla pubblicazione del bando avvenuta oggi. L’istanza dovrà essere indirizzata al responsabile del Servizio comunale di Protezione Civile. Le richieste di contributo saranno registrate dal Comune e, quindi, trasmesse alla Regione Siciliana che provvederà a inserirle in una graduatoria di priorità.

Il testo del bando, a firma del sindaco Fabrizio Di Paola, del dirigente del Settore Lavori Pubblici Giovanni Bono e del funzionario tecnico Gaspare Giarratano, è reperibile nel sito internet istituzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.