fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Lampedusa, maltempo impedisce il recupero del corpo di Francesco Solina

francesco solinaNiente da fare per il recupero del corpo di Francesco Solina, il marinaio di 51 anni incagliato nel peschereccio “Giacomo Maria”, inabissato lo scorso 3 gennaio dopo il naufragio a circa 5 miglia dalla costa di Lampedusa.

Il “ROV” della Guardia Costiera di Messina dopo le ricerche dei giorni scorsi, aveva individuato il corpo del marinaio  ad oltre 60 metri di profondità nel punto in cui la nave da pesca è affondata.

Il maltempo di queste ultime ore e il mare agitato hanno però impedito i sommozzatori della Guardia costiera di Messina ad effettuare l’immersione per il recupero del corpo. 

Le condizioni meteo-marine sembrano non migliorare e dunque si dovrà attendere qualche altro giorno prima di recuperare la salma.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.