fbpx
Regioni ed Enti Locali

Mareamico Agrigento: “La Sicilia rischia di diventare una discarica”

“La Regione Sicilia, non approvando la tariffa unica sullo smaltimento dei rifiuti e non autorizzando nuovi impianti, ha messo in ginocchio centinaia di comuni”.

Lo scrive l’associazione ambientalista Mareamico Agrigento che aggiunge: “Dopo il blocco della discarica di Trapani, a seguito di un incendio, da quindici giorni ben 39 comuni dell’agrigentino non sanno dove conferire il residuo secco. Giusta in questo senso la protesta lanciata dal Sindaco Lillo Firetto. L’assessore Pierobon e il Presidente Musumeci si diano una mossa, altrimenti la Sicilia diventerà una grande discarica!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.