fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Migranti su un barcone: salvataggio in mare a largo della costa di Porto Empedocle

migrantiSalvati da un peschereccio. Alcuni migranti a bordo di una “carretta del mare” sarebbero stati avvistati, e tratti in salvo, a circa 30 miglia dalla costa di Porto Empedocle.

Un salvataggio reso necessario poiché l’imbarcazione sulla quale viaggiavano i migranti, probabilmente di origine tunisina, aveva iniziato ad imbarcare acqua.

Il peschereccio avrebbe così provveduto alle operazioni di trasbordo dopo l’allarme lanciato ai militari della Capitaneria di Porto che ha fatto arrivare sul posto le proprie motovedette. Possibile che ora i migranti arrivino al porto empedoclino per essere poi trasferiti alla vicina tensostruttura per le visite mediche di rito e le operazioni di identificazione. Si tratta dell’ennesimo arrivo sulle coste agrigentine di migranti dopo che nelle ultime ore si sono registrati due avvistamenti: il primo in contrada Renella, nei pressi di Sciacca; un secondo barcone è stato invece rintracciato dalle motovedette della Guardia di Finanza nei pressi di Realmonte.

Foto archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.