fbpx
Politica

Milano (Fare!): “si intervenga contro accattoni e venditori di merce contraffatta”

giuseppe milano“Il fenomeno dell’accattonaggio e dei venditori abusi di merce contraffatta ad Agrigento ha assunto proporzioni impressionanti.

La città brulica di zingari ed extracomunitari che chiedono l’elemosina, in maniera fastidiosamente insistente e molesta, in ogni angolo della città, ai semafori, alle uscite dei supermercati, dei negozi, delle chiese e perfino davanti al cimitero, e di extracomunitari abusivi che vendono merce contraffatta e che quotidianamente invadono Porta di Ponte ed il centro cittadino.
Vi è come la sensazione che chiunque possa fare ciò che vuole, in barba alle regole giuridiche e che vi sia quasi un’assuefazione a tale indecoroso contesto.
Tutto ciò è inaccettabile per una società civile e comporta un danno all’immagine di una città turistica quale è Agrigento.
Chiediamo al Sindaco Firetto ed all’Amministrazione comunale di intervenire prontamente per porre fine a questa situazione e riportare ordine e decoro nelle vie della città dei templi, che con l‘avvicinarsi della bella stagione, comincia ad essere visitata da sempre più numerosi turisti”
Questo l’intervento del Coordinatore provinciale, Giuseppe Milano, sull’accattonaggio e sulla vendita di merce contraffatta ad Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.