fbpx
Cronaca Spalla

Palma di Montechiaro, “stop” alle demolizioni dal Sindaco: via libera all’uso delle intercettazioni

Il giudice del Tribunale di Agrigento ha disposto l’uso delle intercettazioni nell’ambito del procedimento che vede coinvolto il Sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, accusato di omissione, falso e abuso di ufficio dopo avere bloccato le demolizioni degli immobili abusivi.

I fatti risalgono all’elezione del Sindaco che dichiarò di voler spendere diversamente i pochi soldi delle casse comunali dopo che le precedenti amministrazioni avevano somme a seguito del protocollo firmato con la Procura per la demolizione degli immobili abusivi.

La procura avviò così una indagine avvalendosi anche di intercettazioni che la difesa del primo cittadino si oppose fermamente al suo utilizzo in ambito processuale “poichè disposte in altro procedimento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.