fbpx
Politica

Pd Agrigento, la Direzione Provinciale sulla situazione congressuale

La commissione regionale per il congresso del Partito Democratico ha sancito, a maggioranza, di celebrare le primarie per l’elezione del segretario regionale e di rinviare i congressi provinciali e di circolo.

“Una decisione che lascia perplessi e che, dal racconto di chi era presente, è avvenuta in un clima surreale di rissa e insulti. Ancora una volta i territori vengono mortificati, privati di qualsiasi potere decisionale e considerati semplici esecutori di scelte fatte da chi del partito si considera il padrone”.

Lo afferma il segretario provinciale Giuseppe Zambito, che aggiunge: “Nelle prossime ore capiremo meglio le dinamiche che hanno determinato tale scelta e se la commissione per il congresso ha il potere assoluto di decidere le sorti del PD in Sicilia o se, come credo giusto, non sia doveroso tornare a discuterne nella direzione regionale.
Per quanto riguarda la provincia di Agrigento l’unica candidatura pervenuta è quella di Giovanna Iacono, vicesindaco di Sant’Elisabetta, presentata secondo le regole stabilite dalla stessa commissione regionale per il congresso.
Alla luce di quanto accaduto, ritengo opportuno la convocazione urgente della direzione provinciale, aperta ai segretari di circolo e agli amministratori del PD, per favorire un momento di ascolto e di confronto sulla situazione del Partito Democratico siciliano e per condividere le azioni da intraprendere per salvaguardare la dignità di un partito che mentre i “luminari” litigano sulla cura, sta morendo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.